Dormire bene

scelta materassoVolete acquistare un materasse e saprte che è possibile scegliere tra una vastissima gamma di modelli. Come fare per scegliere il materasso migliore per voi?

Come prima cosa un materasso deve sostenere il vostro corpo in una posizione neutra, quella in cui la colonna vertebrale assume la curvatura naturale e le parti del corpo sulle quali grava la maggiore pressione, come natiche, caviglie, spalle e testa, sono supportate in un allineamento corretto. Se il materasso è eccessivamente rigido, solleciterà troppo questi punti di pressione e farà sì che il vostro corpo assuma una posizione non corretta. Al contrario, se è troppo morbido, i punti di pressione del vostro corpo non riceveranno il supporto più adeguato. Entrambi questi scenari possono far sì che vi svegliate stanchi.

Per questo motivo è bene scegliere un materasso ergonomico, in grado di adattarsi alle curve del vostro corpo.

In generale, un modello o una marca non è detto che sia migliore di un altra, ma un modello sufficientemente rigido è indicato per persone che soffrono di lombalgia: uno studio ha evidenziato che  le persone che soffrivano da anni di mal di schiena. dormendo su un prodotto medio-rigido (5.6 sulla scala) al mattino sentivano meno dolore di quelle che dormivano su un prodotto più morbido.

Il materasso giusto è quello sul quale non si sente alcuna pressione, quasi come se steste galleggiando in aria. Gli esperti suggeriscono di provarlo in negozio, sdraiandovi su ogni prodotto nella posizione in cui normalmente dormite. Quanto più riuscirete a simulare il modo nel quale dormirete una volta arrivati a casa, maggiori saranno le vostre probabilità di scegliere quello giusto.

previous arrow
next arrow
Slider